Termini e Condizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE


Disposizioni generali

Le presenti condizioni sono valide esclusivamente tra la società PMI CONSULENZE SRLS (PIVA03359020785 ), con sede legale in via Puccini 38/40 – 87040 Castrolibero (CS) REA CS229783, di seguito denominata per brevità PMI CONSULENZE e qualsiasi persona che acquisti on line sul sito www.dpisicurezza.com di seguito denominata CLIENTE.
Queste condizioni possono essere oggetto di modifiche e la data di pubblicazione delle stesse sul sito equivale alla data di entrata in vigore.

Le presenti condizioni disciplinano gli acquisti effettuati sul sito www.dpisicurezza.com, conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, del Codice del Consumo, D.lgs. n. 206/2005, modificato dal D.lgs. n. 21/2014 e dal D.lgs. 70/2003 in materia di commercio elettronico.

ARTICOLO 1 - Oggetto del contratto

Le presenti condizioni generali di vendita disciplinano l'acquisto a distanza da parte del CLIENTE dei beni mobili materiali indicati sul sito www.dpisicurezza.com.

Il CLIENTE può acquistare i prodotti pubblicati sul sito www.dpisicurezza.com. La disponibilità dei prodotti pubblicati sul sito non è in ogni caso garantita al CLIENTE.

 

ARTICOLO 2 – Procedura di acquisto e conclusione del contratto
1. Il contratto stipulato tra PMI CONSULENZE e il CLIENTE deve intendersi concluso con l'accettazione, anche solo parziale, dell'ordine da parte di PMI CONSULENZE. Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al CLIENTE. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il CLIENTE dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d'acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito descritte.

  1. Se il CLIENTE è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d'acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del Dlgs 185/1999 sulle vendite a distanza.

3.Viene escluso ogni diritto del CLIENTE a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

 

  1. La pubblicazione dei prodotti sul sito costituisce un invito rivolto al CLIENTE a formulare una proposta contrattuale d'acquisto. L'ordine inviato dal CLIENTE tramite l’apposito form di acquisto ha valore di proposta contrattuale ed implica la totale accettazione delle presenti condizioni generali di vendita online.

5.L'avvenuta corretta ricezione della proposta del CLIENTE è confermata dalla PMI CONSULENZE mediante una risposta inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicati dal CLIENTE. Tale risposta conferma solamente la ricezione della proposta del CLIENTE e non costituisce in alcun modo accettazione della stessa. Tale messaggio di conferma riporterà data e ora e il numero ordine cliente, da utilizzare in ogni ulteriore comunicazione con la PMI CONSULENZE. Il testo ripropone tutti i dati inseriti dal CLIENTE che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.

Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, la PMI CONSULENZE garantisce tempestiva comunicazione al CLIENTE.

6.La PMI CONSULENZE si impegna a descrivere e presentare gli articoli venduti sul sito nel miglior modo possibile. Ciò nonostante potrebbero evidenziarsi alcuni errori, imprecisioni o piccole differenze tra il sito e il prodotto reale. Inoltre le fotografie dei prodotti presentate su PMI CONSULENZE non costituiscono elemento contrattuale, in quanto solo rappresentative e puramente illustrative.

7.La PMI CONSULENZE si impegna a consegnare la merce entro 10 (DIECI) giorni lavorativi decorrenti dal giorno successivo a quello di effettivo accredito dell’importo dovuto sul conto corrente della PMI CONSULENZE, in caso di pagamento mediante bonifico bancario, o dal giorno successivo a quello in cui PMI CONSULENZE riceve conferma dell'avvenuto pagamento in caso di pagamento mediante carta di credito.

 

ARTICOLO 3 - Disponibilità dei prodotti

La disponibilità dei prodotti si riferisce a quella presente nel momento in cui il CLIENTE consulta le schede del prodotto; questa deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri prima della conferma dell'ordine. Per i prodotti su ordinazione o personalizzati, i tempi di attesa per l'evasione dell'ordine sono di 15 giorni lavorativi dal ricevimento del pagamento, rimane di 10 giorni lavorativi per tutti gli altri prodotti.

Anche in seguito all'invio dell'e-mail di conferma dell'ordine da parte di PMI CONSULENZE, potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità, il CLIENTE verrà tempestivamente informato e potrà decidere se accettare la consegna dei soli prodotti disponibili o richiedere l'annullamento dell'ordine di quei prodotti comunicandolo via e-mail alla PMI CONSULENZE.

 

ARTICOLO 4 - Modalità di pagamento

Ogni pagamento da parte del CLIENTE potrà avvenire per mezzo delle carte di credito indicate sul sito www.dpisicurezza.com,  con bonifico bancario sul seguente conto corrente IBAN: IT14A0103088800000000921995, o con contanti in sede al ritiro della merce. Per i pagamenti effettuati a mezzo carta di credito, se l'indisponibilità di un prodotto viene rilevata dopo la registrazione dell'ordine e la prenotazione del montante sulla carta, PMI CONSULENZE intraprenderà le misure necessarie con l'operatore dei pagamenti per stornare la transazione relativa alla merce non disponibile. L'effettivo addebito dell'importo dell'ordine avverrà soltanto nel momento in cui questo sarà completo e pronto per la spedizione.

Le comunicazioni relative al pagamento e i dati comunicati dal CLIENTE nel momento in cui questo viene effettuato avvengono su apposite linee protette e con tutte le garanzie assicurate dall'utilizzo dei protocolli di sicurezza previsti dai circuiti di pagamento.

 

ARTICOLO 5 - Prezzi

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti ed indicati sul sito www.dpisicurezza.com sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA.

I costi di spedizione non sono compresi nel prezzo d'acquisto, ma sono indicati e calcolati al momento della conclusione del processo di acquisto prima dell'effettuazione del pagamento.

Il CLIENTE accetta la facoltà di PMI CONSULENZE di modificare i suoi prezzi in qualsiasi momento, tuttavia la merce sarà fatturata sulla base dei prezzi indicati sul sito al momento della creazione dell'ordine e indicati nell'e-mail di conferma inviata da PMI CONSULENZE al CLIENTE.

In caso di errore informatico, manuale, tecnico, o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale, non previsto da PMI CONSULENZE, del prezzo di vendita al pubblico, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, l’ordine d’acquisto sarà considerato non valido e annullato e l’importo versato dal CLIENTE sarà rimborsato entro 14 gg. dal giorno dell'annullamento.

Il CLIENTE accetta la facoltà di PMI CONSULENZE di modificare i suoi prezzi in qualsiasi momento, tuttavia la merce sarà fatturata sulla base dei prezzi indicati sul sito al momento dell'ordine e confermati nell'e-mail inviati da PMI CONSULENZE come conferma dell'acquisizione dell'ordine.

 

 

ARTICOLO 6 - Diritto di recesso del CLIENTE “consumatore”

Nel solo caso in cui il CLIENTE effettui l'acquisto per scopi estranei allo svolgimento dell'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, e sia quindi classificabile come “consumatore” ex art. 3 comma 1 lett. a) del Dlgs 206/2005, lo stesso ha diritto di recedere dall'acquisto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di ricevimento dei prodotti da parte del CLIENTE.

Se il CLIENTE dovesse decidere di esercitare questo diritto, dovrà procedere, ad inviare una mail all'indirizzo info@pmiconsulenze.it. La merce dovrà essere rispedita a PMI CONSULENZE S.r.l. via Bonifacio VIII, 23 – 87040 Castrolibero (CS). Le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del CLIENTE. La merce dovrà essere restituita, entro e non oltre 7 giorni lavorativi dal dal giorno in cui ha comunicato la sua volontà di recedere dal contratto di compravendita, i prodotti dovranno essere integri, nella confezione originale, completi in tutte le loro parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, appendici mobili, lacci, cavi, ecc.) e completo della documentazione fiscale annessa. Fatta salva la facoltà di verificare il rispetto di quanto sopra, PMI CONSULENZE provvede a rimborsare l'importo dei prodotti oggetto del recesso nel minor tempo possibile e comunque entro un termine massimo di 30 giorni.

Diritto di recesso

 

  • Ai sensi del D.L. 206/2005, se il cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l'acquisto indicando nel modulo d'ordine a PMI CONSULENZE un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di ricevimento dei prodotti da parte del CLIENTE; fatto salvo quanto indicato ai successivi punti.
  • Per esercitare tale diritto, il cliente dovrà inviare a PMI CONSULENZE una comunicazione in tal senso, contente numero ordine e numero telefonico sul quale essere ricontattati, entro 14 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce. Tale comunicazione dovrà essere inviata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a

Pmi Consulenze s.r.l.s.,
via Bonifacio VIII, 23
87040 Castrolibero (CS)

ovvero mediante telegramma o pec (sull’indirizzo di posta elettronica certificata) inviati sempre entro il suddetto termine di 14 giorni e seguiti da una conferma a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, inviata TASSATIVAMENTE entro le 48 ore successive. Una volta pervenutaci la suddetta comunicazione di recesso, il Servizio Clienti provvederà rapidamente a comunicare al cliente le istruzioni sulla modalità di restituzione, assegnando un codice identificativo per il reso della merce, che dovrà essere spedita e pervenire a PMI CONSULENZE entro 5 giorni lavorativi dall'autorizzazione.
La merce dovrà essere restituita integra, completa di tutte le sue parti e negli imballi originali (buste e confezioni), custodita ed eventualmente adoperata secondo la normale diligenza, senza che vi siano segni di usura o sporcizia, nel rispetto delle condizioni dei seguenti punti.

  • Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:

- il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc...);

- Non si applica il diritto di recesso e non si annullano ordini contenenti merce deperibile o personalizzata, ordinata da Canevari group s.r.l. appositamente per il cliente. In caso di dubbio il cliente è tenuto ad informarsi sui prodotti a soggettati a questa regola;

- il diritto non si applica ai prodotti audiovisivi o a software informatici sigillati (compresi quelli allegati a materiale hardware), una volta aperti;

- il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc...); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo di inserirla in una seconda scatola, sulla quale apporre l'etichetta fornita da Canevarigroup s.r.l., riportante il numero di RMA (codice di autorizzazione al rientro); va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;

- a norma di legge, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del cliente; non saranno inoltre rimborsate le spese di consegna al cliente ed eventuali altre spese accessorie evidenziate al momento dell'effettuazione dell'ordine;

- la spedizione, fino all'attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del cliente;

- in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, PMI CONSULENZE darà comunicazione al cliente dell'accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del cliente per la sua restituzione, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso;

La PMI CONSULENZE non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate;

al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto.

Qualora la confezione e/o l'imballo originale risultino rovinati, PMI CONSULENZE. provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 10% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino.

  • Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all'imballo originale, la PMI CONSULENZE provvederà a rimborsare al cliente l'intero importo già pagato, entro 14 giorni dal rientro della merce, tramite la procedura ritenuta da noi più idonea. Nel caso venga scelto il rimborso con bonifico bancario, sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (Cod. ABI - CAB - Conto Corrente dell'intestatario della fattura).
  • Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui la PMI CONSULENZE accerti:

    - l'utilizzo non diligente del bene che ne abbia compromesso l'integrità, o l'utilizzo di eventuali materiali di consumo;

    - la mancanza della confezione esterna e/o dell'imballo interno originale;

    - l'assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti, ...);

    - il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.

    Nel caso di decadenza del diritto di recesso, la merce rimarrà presso la sede di PMI CONSULENZE, a disposizione del Cliente per il ritiro a Suo carico.

     

    Il CLIENTE non può esercitare il diritto di recesso di cui sopra nel caso in cui i prodotti acquistati siano beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.

     

    In caso di ricezione di prodotti non conformi agli ordini o difettosi, il CLIENTE dovrà comunicarlo, come previsto dall'art. 132 del codice del consumo, via e-mail all'indirizzo info@pmiconsulenze.it entro il termine di 7 giorni dal ricevimento della merce specificando se desidera la sostituzione dell'articolo o se desidera avere il rimborso.  Il cliente è tenuto a restituire a suo carico o a consegnare i prodotti senza indebito ritardo e in ogni caso entro 7 giorni dal giorno in cui ha comunicato la sua volontà di recedere dal contratto di compravendita.

    PMI CONSULENZE, previa verifica dell'effettiva esistenza del vizio, provvede a contattare il corriere che, compatibilmente con la sua disponibilità, ritira la merce. PMI CONSULENZE si riserva, una volta in possesso della merce, la facoltà di verificare la non conformità contestata ed in caso di conferma provvede alla spedizione della merce sostitutiva o al rimborso con riaccredito sulla carta utilizzata dal cliente per l'acquisto.

     

    Come previsto dall'art. 56 comma 3 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014, PMI CONSULENZE può sospendere il rimborso fino al ricevimento dei beni oppure fino all'avvenuta dimostrazione da parte del CLIENTE di aver rispedito i beni a PMI CONSULENZE.

    PMI CONSULENZE eseguirà il rimborso utilizzando il mezzo che ritiene opportuno, nel caso si scelga bonifico sarà cura del CLIENTE fornire a PMI CONSULENZE, inviando una e-mail contenente le coordinate bancarie: IBAN, SWIFT e BIC necessari all'effettuazione del rimborso per concludere la procedura.
    In caso di recesso per l'acquisto effettuato con un buono digitale, l'importo verrà restituito al CLIENTE con un buono acquisto identificato con un codice promozionale che verrà inviato all'indirizzo di posta elettronica del CLIENTE.

    Il buono di acquisto avrà validità di 6 mesi e potrà essere utilizzato dal CLIENTE per i successivi acquisti in un'unica soluzione.

    ARTICOLO 7 - Garanzia sui prodotti

    Tutti i prodotti presentati sul sito www.dpisicurezza.com beneficiano di una garanzia contrattuale la cui durata è citata sulle schede prodotto degli articoli e qualora il CLIENTE effettui l'acquisto per scopi estranei allo svolgimento dell'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, e sia quindi classificabile come “consumatore” ex art. 3 comma 1 lett. a) del Dlgs 206/2005, della garanzia legale di 24 mesi per difetti di conformità.

    In ogni caso non viene prestata alcuna garanzia qualora i prodotti acquistati siano beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente oggetto di personalizzazione richiesta dal CLIENTE.

    ARTICOLO 8 - Modalità di consegna

    PMI CONSULENZE accetterà solo ordini da consegnare nel territorio italiano e nella Repubblica di San Marino. I prodotti saranno consegnati tramite corriere espresso all'indirizzo indicato dal CLIENTE al momento dell'ordine entro e non oltre 30 gg. dalla data di ricezione da parte del CLIENTE dell'e-mail di conferma ordine inviata dalla PMI CONSULENZE.

    Per ogni ordine effettuato sul sito www.dpisicurezza.com, la PMI CONSULENZE emette fattura o ricevuta fiscale del materiale spedito e la invia in formato elettronico all'indirizzo e-mail indicato dal CLIENTE sull'ordine e successivamente all'evasione dell'ordine. Per l'emissione della fattura fanno fede le informazioni fornite dal CLIENTE durante la procedura di acquisto. Dopo l'emissione della fattura, non è possibile apportare alcuna modifica ai dati indicati nella stessa.  

    Le spese di consegna sono a carico del CLIENTE e vengono evidenziate esplicitamente al momento dell’effettuazione dell’ordine. Il pagamento della merce da parte del CLIENTE avverrà utilizzando la modalità scelta al momento dell’ordine. Nulla è dovuto in più al CLIENTE rispetto al totale dell’ordine. L’ordine a discrezione di PMI CONSULENZE, potrà essere evaso in più riprese, senza ulteriori addebiti per il CLIENTE.

      • Nessuna responsabilità può essere imputata a Pmi Consulenze s.r.l.s. in caso di ritardo nell'evasione dell'ordine o nella consegna di quanto ordinato. Il sito internet non indica le disponibilità di magazzino, i cliente non deve quindi dare per scontato che gli articoli presenti sul sito siano in pronta consegna. Per urgenze il cliente è tenuto a contattare il servizio clienti per verificare la disponibilità dei prodotti. Mediamente i tempi di consegna sono di circa 10 giorni lavorativi. L’ordine effettuato dovrà ritenersi valido ed evadibile senza limiti di tempo, salvo richiesta di annullamento da parte del cliente. Tale richiesta, effettuata dal sito internet dove è stato eseguito l’ordine, e conseguentemente accettata da
    • Sarà comunque ad insindacabile giudizio la facoltà di accettare o meno la richiesta di annullamento dell'ordine.
    • La consegna di quanto ordinato si intende al piano strada salvo diversi accordi scritti con il nostro servizio clienti.

      Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:

      che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).

      Eventuali danni all'imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo RISERVA DI CONTROLLO SCRITTA (SPECIFICANDO IL MOTIVO DELLA RISERVA, es. "imballo bucato", "imballo schiacciato", ecc.) sulla prova di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. 

       

      ARTICOLO 9 - Responsabilità

      PMI CONSULENZE non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all'ordine nei tempi previsti dal contratto.

      La disponibilità di ogni articolo è solo a titolo indicativo, non ha carattere contrattuale e non potranno essere attribuite al venditore responsabilità in caso d'indisponibilità di uno o più prodotti.

      ARTICOLO 10 - Accesso al sito
      Il CLIENTE ha diritto di accedere al sito per la consultazione e l'effettuazione degli acquisti. Non è consentito alcun altro utilizzo, in particolare commerciale, del sito o del suo contenuto. L'integrità degli elementi di questo sito, che siano sonori o visivi, e la relativa tecnologia utilizzata rimangono di proprietà di PMI CONSULENZE e sono protetti dal diritto di proprietà intellettuale.

      ARTICOLO 11 - Cookies
      Il sito web www.dpisicurezza.com utilizza i ''cookies''. I cookies sono file elettronici che registrano informazioni relative alla navigazione del CLIENTE nel sito (pagine consultate, data ed ora della consultazione ecc...) e che permettono a PMI CONSULENZE di offrire un servizio sempre più personalizzato ai propri clienti.


      ARTICOLO 12 - Integralità
      Le presenti Condizioni generali di vendita online sono costituite dalla totalità delle clausole che le compongono. Se una o più disposizioni delle presenti condizioni generali di vendita online è considerata non valida o dichiarata tale in seguito ad un provvedimento normativo o ad una decisione da parte di un tribunale avente giurisdizione, le altre disposizioni continueranno ad avere pieno vigore ed efficacia.

      ARTICOLO 13 - Diritto applicabile e foro competente

      Le presenti condizioni generali di vendita online sono sottoposte alla legge italiana. Ogni controversia che non trova soluzione amichevole sarà sottoposta alla competenza esclusiva del Tribunale di Cosenza.

      ARTICOLO 14 – Trattamento dei dati personali
      Il trattamento dei dati personali del CLIENTE viene effettuato nel rispetto delle disposizioni di cui al DLGS 196/2003. L'informativa prevista dall'art. 13Del suddetto decreto legislativo è disponibile sulla seguente pagina www.dpisicurezza.com/privacy